Cimitero Ebraico - Finale Emilia

http://dati.emilia-romagna.it/id/ibc/IT-ER-LC-00118 an entity of type: CulturalInstitutionOrSite

Il cimitero ebraico di Finale Emilia è uno dei più antichi e suggestivi dell’Emilia-Romagna. Si trova inserito nell'abitato, ed è l'unico di Finale di cui si ha notizia: è stato utilizzato dalla fine del Cinquecento fino al 1963. Nel cimitero riposano, oltre al suo fondatore, tutti gli ebrei del Finale: si quantifica siano almeno mille persone, poiché la legge ebraica prescrive che il defunto debba rimanere per sempre nella terra in cui è sepolto. All'esterno dell'area cimiteriale vi è la casa del custode con annessa una stanza che serviva da camera mortuaria. All’interno si accede attraverso un cancello di ferro sormontato da una stella a cinque punte che racchiude la parola "SHALOM". Le lapidi intatte presenti sono 57 in totale, 22 delle quali hanno epigrafi in lingua ebraica. Le sepolture sono orientate prevalentemente verso sud-est, ossia verso Gerusalemme. Nel 1987 è stato oggetto di restauro ad opera del Gruppo Culturale R6J6. Nel 2015 l'associazione culturale finalese Alma Finalis ha promosso un importante lavoro di pulizia e restauro conservativo di tutte le lapidi, e tuttora gestisce e ha in cura il cimitero su incarico della Comunità Ebraica di Modena. Il cimitero è visitabile tutti i giorni festivi, da marzo a novembre; si possono prenotare visite guidate gratuite con un preavviso di almeno 4-5 giorni all’'Associazione Culturale Alma Finalis. 
Cimitero Ebraico - Finale Emilia 
Cimitero Ebraico 
IT-ER-LC-00118 
44.8295922 
11.291255999999976 

data from the linked data cloud

DATA

Licensed under Creative Commons Attribution 3.0 International (CC BY 3.0)