Planetario (Ravenna)

http://dati.emilia-romagna.it/id/ibc/ArchitecturalOrLandscapeHeritage/152129 an entity of type: ArchitecturalOrLandscapeHeritage

progetto e costruzione - Il planetario di Ravenna è immerso nel verde dei giardini pubblici, nella ex sede dell'ippodromo e del velodromo. Il planetario è stato inaugurato il 1 giugno 1985. E' dotato di una cupola di osservazione di 8 metri di diametro, sotto la quale trovano posto fino a 56 spettatori. Il cuore del planetario è il macchinario ZKP 2 della Zeiss, che proietta l'immagine artificiale della volta celeste visibile ad occhio nudo. Oltre alla cupola, il planetario dispone di una sala convegni e di una terrazza. Questa è utilizzata periodicamente per pubbliche osservazioni astronomiche, attraverso un telescopio Mead di 25 centimetri.
Planetario (Ravenna) 
1985-1985 
Dall'Olio Stefano (progetto) 
progetto e costruzione - Il planetario di Ravenna è immerso nel verde dei giardini pubblici, nella ex sede dell'ippodromo e del velodromo. Il planetario è stato inaugurato il 1 giugno 1985. E' dotato di una cupola di osservazione di 8 metri di diametro, sotto la quale trovano posto fino a 56 spettatori. Il cuore del planetario è il macchinario ZKP 2 della Zeiss, che proietta l'immagine artificiale della volta celeste visibile ad occhio nudo. Oltre alla cupola, il planetario dispone di una sala convegni e di una terrazza. Questa è utilizzata periodicamente per pubbliche osservazioni astronomiche, attraverso un telescopio Mead di 25 centimetri.  

data from the linked data cloud

DATA

Licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0)