Capacità d'uso dei suoli

Scopo della Carta della capacita d'uso è quello di suddividere il territorio regionale in aree in base alla possibilita di effettuare convenientemente un numero piu o meno grande delle principali colture agricole e/o forestali. Con riferimento alle colture possibili nelle aree agricole emiliano-romagnole piu favorite, alle quali è stato associato il concetto di massima capacità d'uso (I classe), si sono considerati tutti quei fattori che in qualche modo restringono l'ambito di scelta delle colture e/o la loro produttività. La Carta della capacità d'uso dei suoli a fini agricoli e forestali è una base dati di valutazione della capacità dei suoli di produrre normali colture e specie forestali per lunghi periodi di tempo, senza che si manifestino fenomeni di degradazione del suolo. Il sistema di classificazioni prevede otto classi di capacità d'uso definite secondo il tipo e l'intensita di limitazione del suolo condizionante sia la scelta delle colture sia la produttivita delle stesse. L'assegnazione alla classe è fatta sulla base del fattore piu limitante; nella fase successiva i suoli sono attribuiti a sottoclassi e unità di capacità d'uso. Questo meccanismo consente di individuare i suoli che, pur con caratteristiche diverse a livello tassonomico, sono simili come potenzialità d'uso agricolo e forestale e presentano analoghe problematiche di gestione e conservazione della risorsa.

Dati e Risorse

Metadati del Dataset

Identificativo del dataset N/A
Altro identificativo N/A
Temi del dataset N/A
Editore del Dataset N/A
Data di rilascio N/A
Data di modifica N/A
Copertura Geografica Area di competenza dell'unità organizzativa preposta
URI di GeoNames N/A
Lingue del dataset N/A
Copertura temporale N/A
Frequenza N/A
Versione di N/A
Conforme a N/A
Titolare N/A
Creatore N/A

Info Addizionali

Campo Valore
Autore Regione Emilia-Romagna
Manutentore Regione Emilia-Romagna
Ultimo Aggiornamento Febbraio 2, 2017, 16:54 (Europe/Rome)
Creato Maggio 11, 2016, 15:20 (Europe/Rome)