Museo del Cielo e della Terra - San Giovanni in Persiceto

http://dati.emilia-romagna.it/id/ibc/IT-ER-BO010 an entity of type: Museum

Il museo del Cielo e della Terra nasce per la conservazione, la ricerca, la didattica e la divulgazione nel campo della storia e delle scienze naturali ed esatte. Il Museo è strutturato in diverse sezioni scientifiche e museali, dedicate a specifici settori conoscitivi nell’ambito delle scienze e comprende: una delle aree astronomiche più importanti d'Italia, un'area di riequilibrio ecologico, un orto botanico, il Laboratorio dell'Insetto e il Laboratorio di Scienza e Tecnologia. Il museo rappresenta la principale istituzione scientifica dell'area metropolitana bolognese. Nel Centro Astronomico si trovano l'osservatorio astronomico “G. Abetti”, con telescopio da 40 centimetri, il planetario “Cà dell'Ortolano” (terzo in Italia per dimensione) con cupola semisferica del diametro di 9,1 metri, una stazione meteorologica e una raccolta di minerali nella quale si conserva una ricca collezione di meteoriti. Attorno al planetario è nato l'Orto Botanico "Ulisse Aldrovandi", che ospita una vasta rassegna di alberi e arbusti della tipica flora emiliana. A poca distanza dal centro storico persicetano si trova la zona di riequilibrio ecologico "La Bora", un'area molto interessante dal punto di vista ambientale con i suoi 40 ettari caratterizzati da un’ampia raccolta d’acqua, un piccolo bosco igrofilo, siepi e macchie alberate, una vasta area a prateria, nonché da un rimboschimento con oltre 8.000 alberi. L’area è provvista di un Centro Visite, dove sono tra l'altro esposte diverse collezioni zoologiche, di cui una risalente alla metà del 1800. All'interno di quest'area, attraverso un progetto con l'Università di Bologna, nel 2005 è stato istituito il Museo dell'Insetto, dedicato all’osservazione della vita degli insetti; il Laboratorio contempla una sezione espositiva, una didattica e un'altra di ricerca. Infine, l'attività del laboratorio scientifico-interattivo "Tecnoscienza" è realizzata in collaborazione con il Museo dell'Istituto di Fisica dell'Università di Bologna: attraverso oggetti d'uso quotidiano si stimola il coinvolgimento dei ragazzi verso la riproduzione dell'esperimento, in un'ottica di percorso di ricerca e approfondimento personale.
The Museum of the Heavens and the Earth was established to promote conservation, research, and teaching activities in natural history and in the natural and exact sciences. The Museum features several distinct scientific and museum sections, each dedicated to a specific sector, and includes: one of Italy’s main astronomy areas, an ecological reclamation area, a botanical garden, an Insect Laboratory, and a Science and Technology Laboratory. The Museum is the main scientific institution in the Bologna metropolitan area. The Astronomy Centre features the “G. Abetti” Astronomical Observatory with its 40-cm telescope, the “Cà dell'Ortolano” Planetarium (the third largest in Italy) with a 9.1 meter diameter semi-spherical dome, a weather station, and a mineral collection featuring a wide array of meteorites. The "Ulisse Aldrovandi" botanical garden was established next to the observatory, and features a great variety of native trees and shrubs from Emilia-Romagna. The “La Bora” ecological reclamation area is located a stone’s throw from the historic town centre of San Giovanni in Persiceto. This is a very interesting area from an environmental point of view: its 40 hectares include a large pond, a small hygrophilous woodland, hedgerows and woodlots, extensive meadows, and a re-forested area with over 8,000 trees. It has a Visitor Centre where numerous zoological collections, including one that dates back to the mid-19th century, are on display. Thanks to a joint project with the University of Bologna, an Insect Museum was established here in 2005. The museum helps visitors observe the lives of insects; the laboratory includes displays, a teaching section, and a research section. Finally, the "Tecnoscienza" interactive science laboratory’s activities are carried out in collaboration with the University of Bologna’s Physics Institute Museum: using everyday objects, young visitors are encouraged to replicate scientific experiments, to help foster their personal growth and familiarity with scientific research.
Museo del Cielo e della Terra - San Giovanni in Persiceto 
Museo del Cielo e della Terra 
11,18266052022420 
44,63607669648070 
Scienza e Storia naturale 
IT-ER-BO010 
2000 

data from the linked data cloud

DATA

Licensed under Creative Commons Attribution 3.0 International (CC BY 3.0)