Aggiornamento delle linee guida sul riutilizzo e pubblicazione degli open data della Regione Emilia-Romagna

Sono state aggiornate le “Linee Guida relative al riutilizzo e messa a disposizione in open data dei dati pubblici dell’amministrazione regionale”. Ciò per accogliere rilevanti modifiche apportate dagli indirizzi a livello europeo e nazionale, in particolare, conformemente ai principi e alle linee d’azione delle “Linee Guida Nazionali per la Valorizzazione del Patrimonio Informativo Pubblico”, le linee guida nazionali, attualmente in vigore e predisposte dall’Agenzia per l’Italia Digitale, che supportano le amministrazioni nel processo di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico, definendo le azioni principali per l’attuazione della strategia dettata dall’agenda nazionale.

In particolare, nelle nuove Linee Guida sul riutilizzo e pubblicazione degli open data è previsto che la Regione Emilia-Romagna adotti come standard per i metadati descrittivi generali il profilo nazionale DCAT-AP_IT; è altresì possibile integrare i metadati previsti dal modello DCAT-AP_IT con metadati aggiuntivi, secondo le proprie necessità seppur nel pieno rispetto delle regole di conformità come definite nella specifica DCAT- AP_IT.

Per quanto rigaruda le licenze utilizzate, sempre in accordo con le Lenne Guida nazionali, si è ritenuto opportuno fare riferimento ad una licenza unica aperta, che garantisce libertà di riutilizzo, è internazionalmente riconosciuta e consente di attribuire la paternità dei dataset (attribuire la fonte). Pertanto, la licenza di riferimento individuata da Regione Emilia-Romagna per il riutilizzo dei dati è la licenza CC-BY - Creative Commons Attribuzione. Allo stato attuale, la versione di riferimento è la CC BY – Creative Commons Attribuzione 3.0 - https://creativecommons.org/licenses/by/3.0/it/; in relazione alla evoluzione delle licenze, sarà possibile prendere in considerazione come licenze di riferimento versioni successive.

Nelle nuove linee guida permane il concetto che la piattaforma OpenDataER - dati.emilia-romagna.it è predisposta per indicizzare e memorizzare dati di titolarità di pubbliche amministrazioni, organismi di diritto pubblico, imprese pubbliche del territorio emiliano-romagnolo interessate a “liberare” in open data i dati pubblici detenuti. L’indice permette l’harvesting (l’indicizzazione automatica dei dati indicizzati localmente) anche sul portale dati.gov.it fino all’European Data Portal. Recentemente, la piattaforma OpenDataER ha aggiornato il proprio software in coerenza con le soluzioni europee maggiormente diffuse, indicizzando anche dati residenti su altri portali tematici specifici o altri sistemi di pubblicazione di dati.

 

position: 
1